Crea sito

NMS 3 – Storia di famiglie e storia generale nel Mezzogiorno d’Italia: i de Imperatrice e i Laureano

Carmela Biscaglia, Storia di famiglie e storia generale nel Mezzogiorno d’Italia: i de Imperatrice e i Laureano

Abstract: L’ascesa del patriziato cittadino e del ceto borghese, i cui storici palazzi costituiscono importanti testimonianze nel tessuto urbano del Mezzogiorno italiano, si è sempre interconnessa con le vicende dei municipi e, fino alla caduta della feudalità, anche con quelle del potere signorile. Lo scritto si pone come un contributo teso a delineare il complesso rapporto tra storia familiare e storia generale attraverso le vicende di due nuclei familiari, i de Imperatrice e i Laureano, che sono stati partecipi di alcuni snodi significativi della storia della Basilicata tra XV e XIX secolo.

Abstract: The rise of the town aristocracy and the middle-class, whose historical residences constitute important testimonies in the urban fabric of the Italian South, has always been interconnected with the affairs of the municipalities and, until the fall of feudalism, also with those of the power of the nobility. This study is intended to contribute to the charting of the complex relationship between family and general history through the affairs of two families, the de Imperatrices and the Laureanos, who were involved in some significant turning points in the history of Basilicata between the 15th and 19th centuries.

download

Una risposta a “NMS 3 – Storia di famiglie e storia generale nel Mezzogiorno d’Italia: i de Imperatrice e i Laureano”

  1. Trovo l’articolo interessante, innanzitutto a livello personale: ho avuto come nonna Amalia Laureano, sorella del farmacista Pietro, fra gli ultimi Laureano vissuti a Tricarico; ma al di là del coinvolgimento familiare, trovo interessante e ben condotta la ricostruzione accurata del tessuto storico, in particolare dei mutamenti sociali che gli eventi della grande Storia hanno determinato nei territori apparentemente periferici. E’ nuova, per me. l’attenzione alla Lucania come centro, in una certa misura, di importanza politica, ma forse dipende dalla mia lontananza dagli studi storici (!?)
    Comunque mi permetto di dire PROSIT !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione clicca sul pulsante ACCETTO maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Nuovomeridionalismostudi.it utilizza solo “cookie tecnici”. Nello specifico Nuovomeridionalismostudi.it utilizza specifici plugin per monitorare l’andamento delle visite sul proprio portale. Su Nuovomeridionalismostudi.it sono presenti funzioni social collegate ai principali social network quali Facebook, Twitter, Google +, Google Maps, YouTube, Vimeo.

Chiudi